Reclutamento di 7000 vfp1 nell’Esercito per il 2014

Ecco un atteso bando di concorso che porterà 7000 fortunati ad intraprendere la carriera militare diventando vfp1 nell'Esercito

vfp1 alpini paracadutisti7000 posti
Sono 7000 i posti messi a concorso per poter essere reclutati come vfp1 nell’esercito Italiano. Come sempre succede sono previsti diversi blocchi di incorporamento:
- Il 1° blocco ha incorporazione prevista per marzo 2014 e riguarda 2100 posti. Il 1° blocco comprende i nati dall’8 novembre 1988 all’8 novembre 1995. Le domande per partecipare devono essere presentate a partire dal 10 ottobre 2013 fino all’8 novembre
- Il 2° blocco ha l’incorporazione prevista per giugno 2014 e riguarderà 1700 posti. Questo secondo blocco riguarda i nati dal 7 gennaio 1989 al 7 gennaio 1996 e per parteciparvi le domande dovranno essere presentate a partire dal 9 dicembre 2013 fino al 7 gennaio 2014
- Il 3° blocco ha l’incorporazione a settembre 2014 e riguarda i nati dall’8 aprile del 1989 fino all’8 aprile 1996. Per questo blocco la domanda può essere inoltrata a partire dal 10 marzo 2014 fino all’8 aprile del 2014. Qui i posti sono 1700
- Il 4° e ultimo blocco, di 1500 posti riguarda i nati tra il 5 agosto 1989 e il 5 agosto 1996. Le domande devono essere inoltrate a partire dal 7 luglio 2014 fino al 5 agosto del 2014
Continua


Le due giornate di selezione per vfp1

Cosa accade durante le giornate di selezione per vfp1? In cosa consitono i test e le prove psicoattitudinali? Cerchiamo di scoprirlo insieme

arruolamento esercitoCosa accede nelle due giornate di selezione per vfp1 nell’Esercito? Due giornate importanti per molti giovani che legano questo momento alla prospettiva di un futuro professionale nel mondo militare.

Allora, durante la prima giornata le prime cose che si fanno sono formalità burocratiche (che servono anche se non certo divertenti); dopo questo i ragazzi e le ragazze vengono divisi in gruppi. Ognuno di loro inizia la selezione con le varie visite mediche che comprendono anche un elettrocardiogramma e la somministrazione del test MMPI 2: si tratta di uno dei test psicodiagnostici più utilizzati al mondo per indagare su vari disturbi psicosomatici, nevrosi, fobie e altro.

Le cartelle di quelli dichiarati idonei e che passeranno alla seconda giornata di selezione, vengono nuovamente ricontrollate dall’ufficiale medico e dal capo dell’ufficio fisico-psico-attitudinale. Continua


Terzo blocco vfp1 Esercito Italiano

Tra pochi giorni sarà possibile presentare la domanda per il 3° blocco dell'arruolamento di vfp1 per l'Esercito Italiano. Altri 1300 giovani saranno così incorporati a partire dal mese di settembre

fanteriaRicordiamo che agli inizi di dicembre 2012 sulla G azzetta Ufficiale è stato pubblicato il bando per il reclutamento di 6300 volontari nell’esercito Italiano. E ne approfittiamo per ricordare che la domanda per il terzo blocco si può presentare dal 25 marzo 2013 al 23 aprile del 2013. L’incorporazione per il terzo blocco, prevista nel mese di settembre è di 1300 posti e riguarda i nati dal 23 aprile 1988 al 23 aprile 1995.

Ricordiamo anche i requisiti richiesti per poter partecipare a questa selezione:
• avere compiuto 18 anni ma non aver superato i 25.
• la cittadinanza italiana
• possedere il diploma di scuola media inferiore che oggi viene chiamato “diploma di istruzione secondaria di primo grado”.
Continua


Concorso VFP1 nell’Aeronautica Militare

È appena stato bandito un concorso per VFP1 nell'Aeronautica Militare. Quali sono i percorsi formativi e le fasi concorsuali?

concorso vfp1 aeronauticaIl concorso per VFP1 nell’Aeronautica Militare ha cadenza periodica e, talvolta, prevede tre blocchi di arruolamento annui. Per accedere a questo concorso i candidati devono essere in possesso dei già noti requisiti che vanno dall’avere cittadinanza italiana, un’età compresa tra i 18 e i 25 anni, un diploma di scuola secondaria di primo grado oltre a quelli uguali per tutti i tipi di concorso.
L’arruolamento è composto da diverse fasi che comprendono, dopo la presentazione della domanda, una graduatoria di tipo preliminare è fatta in base al giudizio che si è raggiunto nel diploma di scuola media inferiore. La successiva valutazione dei titoli di merito andrà poi a formare la graduatoria definitiva.
Continua


Concorso VFP1 Esercito Italiano

Riteniamo utile ricordare che il 12 febbraio scade il termine per la presentazione della domanda al secondo blocco relativa al concorso per VFP1 nell'Esercito.

concorso VFP1Il giorno 7 dicembre è stato pubblicato il bando di concorso per VFP1 nell’Esercito Italiano. Ricordiamo che il tipo e la cadenza di arruolamento sono trimestrali ed è scaduta la data per presentare la domanda per il Primo Blocco. Ricordiamo che la prossima domanda, quella relativa al secondo blocco, si è aperta il 14 gennaio 2013 per chiudersi il 12 febbraio sempre del 2013: a questo secondo blocco possono partecipare coloro i quali sono nati tra il 12-02-1988 e il 12-02-1995. Siamo certi che gli interessati a questo concorso VFP1 per l’Esercito Italiano avranno tenuto conto delle date ma pensiamo che un promemoria sia utile.

Entrare nell’Esercito Italiano come VFP1 è il primo passo per costruirsi una carriera sia in ambito militare sia, eventualmente in ambito civile. Questo perché, con l’abolizione della leva obbligatoria, si da enorme importanza alla formazione, che diventa così molto curata e spendibile in molti altri settori. Un’esperienza come VFP1 nell’Esercito consente di avere uno stipendio di circa 800 euro mensili, ma da anche una serie di privilegi come quello di partecipare a concorsi per VFP4 (per partecipare ai quali ricordiamo l’obbligo di avere fatto il VFP1). Un’altra opportunità offerta ai VFP1 è quella di entrare nell’interessante progetto chiamato “Euroformazione”, importante iniziativa formativa al termine della quale i partecipanti entrano in possesso della Patente Europea per l’uso dei computer e la qualifica ufficiale della conoscenza della lingua inglese. Un progetto quindi che fornisce qualifiche utili anche nel mondo del lavoro non militare.
Continua