Nuovi Concorsi Notizie

Notizie sul mondo dei concorsi pubblici, militari e di polizia

Concorso sottotenenti Carabinieri

È stato bandito il concorso per 29 Sottotenenti in servizio permanente Ruolo Speciale dell'Arma dei Carabinieri. Chi può partecipare e quali sono le prove d'esame.

concorso allievo ufficiale carabiniereÈ uscito il bando di concorso per 29 sottotenenti in servizio permanente Ruolo Speciale Arma dei Carabinieri e noi di Nuovi Concorsi vorremmo cercare di dare alcune spiegazioni al riguardo.

Intanto chi può partecipare a questo concorso? Solitamente Il concorso è aperto a persone di entrambi i sessi che appartengano ad una serie di categorie. Per cominciare ci sono:

Gli ufficiali subalterni di complemento dell’Arma in congedo. Cosa si intende per ufficiale subalterno? Sono quei gradi che, secondo una classificazione della NATO, comprendono gradi come sottotenente, tenente e capitano. I sottotenenti, solitamente, hanno un percorso formativo che si completa nelle accademie o nei diversi istituti quando sono nel ruolo normale. Quelli del ruolo speciale hanno una funzione che viene chiamata di staff.

Un altra categoria che può accedere è quella degli ufficiali in ferma prefissata. Questi, nel momento in cui scadono i termini di presentazione della domanda, devono aver completato un anno di servizio in questa posizione. Il reclutamento di questi ufficiali avviene per concorsi aperiodici per sottotenenti in ferma prefissata del ruolo speciale per diplomati.

La terza categoria che può partecipare al concorso è quella degli ufficiali inferiori di complemento che appartengono alle forze così chiamate e che sono stati richiamati per esigenze specifiche o per essere stati utilizzati in lavori operativi o logistici. Infine c’è la categoria luogotenenti, marescialli aiutanti sostituti ufficiali di pubblica sicurezza, marescialli capi e ordinari.

I limiti di età dipendono dalle categorie e sono riportati nel bando di concorso che, ricordiamo, deve assolutamente essere letto perché è l’unica cosa che contiene le informazioni ufficiali sui requisiti. Per quanto riguarda il titolo di studio è necessario essere in possesso di un diploma di scuola superiore, della durata di cinque anni che da la possibilità di iscriversi all’università.

Come riportato nel bando, la domanda di partecipazione al concorso deve essere presentata solamente on line sul sito dell’Arma dei Carabinieri. Questa è l’unica modalità consentita e vi sono esclusivamente due casi in cui si può utilizzare la spedizione cartacea: se c’è un guasto del sistema informatico del sito o se vi è una dimostrabile impossibilità di accedere a internet.

Quali sono le prove del concorso per 29 sottotenenti in servizio permanente Ruolo Speciale Arma dei Carabinieri? È prevista un prova preselettiva a cui fanno seguito due prove scritte, una valutazione dei meriti, accertamenti sanitari, attitudinali, una prova orale e una prova orale e facoltativa di lingua straniera.

Differenza tra Ruolo Speciale e Ruolo normale? Avevamo già dedicato un articolo all’argomento ma ricordiamo, schematicamente, che le differenze sostanziali riguardano la diversa velocità con cui si può accedere ai gradi superiori ma anche il grado massimo che si può raggiungere. Diversi sono anche i tipi di incarichi e funzioni ricoperte che, in linea di massima, riguardano gli ambiti logistici e legati al personale.

Raccomandiamo di leggere assolutamente il bando anche per sapere come sono suddivisi i posti a concorso divisi per le categorie che possono provare a partecipare al concorso ma anche per sapere che l’Amministrazione ha la facoltà di variare il numero di posti e di modificare, sospendere o rinviare lo svolgimento del concorso. Questo, forse, anche per mettersi al riparo da polemiche come quelle legate al famigerato concorso per Carabinieri che, nello scorso settembre, suscitò tante polemiche per i tanti vincitori che sono comunque rimasti a casa.

Ricordiamo, ancora una volta, che è responsabilità del candidato leggere attentamente il bando e rispettare i requisiti richiesti e le modalità di partecipazione.

Per il bando completo visitare la sezione concorsi carabinieri o nel sito www.carabinieri.it




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *