Nuovi Concorsi Notizie

Notizie sul mondo dei concorsi pubblici, militari e di polizia

Concorso Polizia Penitenziaria: alcune indiscrezioni

Alcune indiscrezioni sul concorso di Polizia Penitenziaria sembrano non essere positive

Cosa si dice

agenti polizia penitenziariaCi sarebbero alcune indiscrezioni riguardo il concorso di Polizia Penitenziaria 2015 che potrebbero avere ripercussioni anche su un eventuale nuovo concorso. Pare infatti che chi è in attesa dello sblocco del concorso 400 Agenti Polizia Penitenziaria dovrà attendere oltre i diciotto mesi, considerato solitamente il limite massimo. E la cosa influirebbe, ovviamente, anche un eventuale nuovo bando.

Le indiscrezioni arrivano dallo stesso sito “Polizia Penitenziaria – Società, Giustizia e Sicureza che altro non è che il mensile del SAPPE il sindacato autonomo della Polizia Penitenziaria. Si tratta di indiscrezioni che, in quanto tali, non hanno il carattere dell’ufficialità. Ma, secondo quanto riportato nel sito, questo ulteriore e prolungato blocco (dovuto sembra al fatto che non sono state chiuse le indagini della procura a seguito di alcune segnalazioni di illeciti durante le prove preselettive) avrebbe inevitabilmente ripercussioni anche su futuri concorsi per Agenti di Polizia Penitenziaria.

Una doccia fredda per chi, avendo letto precedenti notizie dello stesso sito, aveva pensato che l’iter di sblocco fosse imminente. Solo dopo che una norma di legge darà l’autorizzazione all’Amministrazione le cose si sbloccheranno.

Le indagini

Ricordiamo che le indagini si riferiscono al concorso Agenti Polizia Penitenziaria 2016 che prevedeva 300 posti per ruolo maschile e 100 posti per ruolo femminile. Durante tale concorso, secondo alcune segnalazioni, si sarebbero svolte attività illecite nelle prove preselettive. Se la situazione si sbloccherà ( e c’è chi dice che in realtà dovrebbe essere più breve di quanto minacciato) allora verrà pubblicata la graduatoria dei candidati ammessi alla visita. Anche in quel caso i convocati sarebbero ammessi con riserva, essendo tutto legato all’esito della decisione della magistratura alla fine delle indagini.

L’articolo sembra lasciare aperte molte porte (forse troppe) e per questo va preso con le dovute cautele. Si dice, infatti, che potrebbe anche finire tutto a breve e quindi essere pubblicato entro la fine del 2016 il nuovo bando per un nuovo concorso in Polizia Penitenziaria. Tale concorso dovrebbe essere per 600 posti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *