Nuovi Concorsi Notizie

Notizie sul mondo dei concorsi pubblici, militari e di polizia

Concorso per titoli ed esami per quattro sottotenenti in servizio permanente

Concorso straordinario per l'arruolamento di quattro sottotenenti in servizio permanente nel ruolo speciale del Corpo Sanitario dell'Esercito. Necessaria la laurea in psicologia

concorsiSulla Gazzetta Ufficiale del 30 luglio è stato pubblicato il bando per questo concorso straordinario, riservato ai laureati in psicologia, per arruolarsi in servizio permanente nel ruolo speciale del Corpo Sanitario dell’Esercito.

I posti sono quattro di cui uno riservato al coniuge o dei figli superstiti del personale delle Forze Armate o di Polizia che siano deceduti in servizio. L’Amministrazione ha, ovviamente, la facoltà di revocare il bando, di variare il numero di poti disponibili, o di effettuare qualunque altro tipo di modifica relativa al concorso stesso. Cosa ancora più importante da segnalare è che la stessa Amministrazione, nel caso di modifiche organizzative, non prevede nessun rimborso delle eventuali spese che i candidati avessero affrontato per partecipare alle selezioni del concorso stesso.

Alcuni dei requisiti richiesti per la partecipazione al concorso sono:
– Età non superiore ai 32 anni
– Cittadinanza italiana
– Non essere stati dichiarati obiettori di coscienza.

Tutti gli altri requisiti sono indicati in modo approfondito e specifico nel bando stesso che, ricordiamo sempre, deve essere letto dai candidati in quanto contiene le uniche informazioni ufficiali relative al concorso.

Per quanto riguarda i titoli di studio ricordiamo che è richiesta la laurea magistrale in psicologia o altri titoli di laurea conseguiti con il precedente ordinamento e ora sostituiti dalla laurea magistrale indicata prima. È dovere dei candidati presentare, insieme a tutta la documentazione richiesta, anche le eventuali attestazioni di equiparazione dei suddetti titoli di studio. Anche per questo argomento raccomandiamo di leggere attentamente il bando di concorso.

Il concorso è aperto a candidati di ambo  sessi e prevede particolari regole per le donne che, all’atto della certificazione dell’idoneità psico-fisica, fossero in stato di gravidanza. Tutti i requisiti richiesti devono essere posseduti alla data di scadenza del termine per presentare le domande di partecipazione.

Tutte le procedure relative al concorso saranno gestite dal portale www.difesa.it al link concorsi online Difesa oppure dal sito www.persomil.sgd.difesa.it Se si accede tramite il portale della difesa i candidati dovranno seguire le operazioni richieste alla voce “istruzioni”. Ricordiamo che la domanda dovrà essere compilata necessariamente online.

Vai alla pagina dei bandi di concorso dell’Esercito Italiano




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *