Nuovi Concorsi Notizie

Notizie sul mondo dei concorsi pubblici, militari e di polizia

Concorso Aeronautica Militare 2017: alcune informazioni

Bandito un concorso in Aeronautica Militare per il 2017 finalizzato al reclutamento di 800 VFP1

aereo aeronautica militare

Il concorso

Questo concorso Aeronautica Militare 2017, per il reclutamento di 800 VFP1 è previsto in un unico blocco con due incorporamenti che saranno così divisi:
– il primo sarà nel prossimo maggio 2017 per i primi 400 candidati risultati idonei
– il secondo per i secondi 400 candidati risultati idonei sarà a settembre 2017

La domanda di partecipazione a questo concorso Aeronautica Militare 2017 potrà essere inviata a partire dal prossimo 7 novembre fino al prossimo 6 dicembre. Gli estremi di età previsti (cioè date di nascita dei candidati) vanno dal 6 dicembre 1991 al 6 dicembre 1998 estremi compresi.

Requisiti di partecipazione

Vediamo insieme alcuni dei requisiti richiesti per partecipare a questo concorso Aeronautica Militare 2017:
– aver compiuto il 18° anno e non aver superato il compimento del 25°
– essere in possesso del diploma di scuola secondaria di primo grado (scuola media)
– non essere in servizio quali volontari nelle Forze Armate

Per gli altri requisiti si rimanda alla lettura del bando integrale così come pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 4 novembre.

Le varie procedure di reclutamento, così come la gestione delle domande e il loro invio da parte dei candidati, saranno gestiti dal portale dei concorsi on line del Ministero della Difesa al link www.difesa.it Gli interessati dovranno registrarsi al portale e creare un profilo attraverso il quale potranno così accedere anche la specifica sezione delle comunicazioni.

Fasi concorsuali

Le fasi concorsuali, o di reclutamento, cominceranno con la verifica dei requisiti richiesti, tranne quelli di idoneità psico-fisica, attitudinale, di efficienza fisica e gli accertamenti diagnostici che verranno fatti in sede. Seguirà poi la valutazione dei titoli di merito da parte di una commissione e la formazione della relativa graduatoria. Gli ammessi a questa graduatoria saranno poi convocati per gli accertamenti dei requisiti di idoneità psico-fisica e attitudinale.

Ricordiamo che ai VFP1 sono riservati i posti a concorso per le carriere iniziale nelle Forze di Polizia a ordinamento civile e militare e in quelle del Corpo MIlitare della Croce Rossa.

La qualifica VFP! comporta alcuni benefici tra cui quello di veder riconosciuto come titolo ogni brevetto o specializzazione acquisita durante il servizio militare ( quindi validi anche per eventuali altri concorsi)

Per ogni altra informazione gli interessati sono tenuti a consultare il bando in edizione integrale




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *