Nuovi Concorsi Notizie

Notizie sul mondo dei concorsi pubblici, militari e di polizia

Carabinieri Nucleo Cinofili

Si tratta di unità importantissime e dai ruoli particolarmente delicati. Durissimo e di alto livello l'addestramento, fase essenziale per creare una perfetta ed efficace sintonia tra carabiniere e cane

cinofili carabinieriI Nucleo Cinofili dei carabinieri nascono nel giugno del 1957 a Firenze. Lo scopo per cui vengono istituiti questi servizi è quello di impiegare uomini e cani in operazioni e attività di polizia giudiziaria, di ricerca e anche di soccorso, ambito questo in cui l’apporto dei cani è da sempre essenziale.

Addestramento prima di tutto
Ciò che caratterizza questi nuclei è il tipo di addestramento che, oltre ad essere di ottimo livello, è anche particolarmente serrato; proprio per consentire a carabinieri e cani di operare in perfetta sintonia in modo da rendere l’intervento dei Nuclei Cinofili sempre più efficienti. Ma già 50 anni di storia parlano di centinaia e centinaia di interventi e operazioni che questi nuclei hanno portato a termine in modo brillante.

Come lavorano
Molti sono gli ambiti in cui i cani risultano particolarmente preziosi nella loro opera di affiancamento agli uomini dell’Arma. Tra i più delicati vi è la localizzazione delle tracce di persone, sia su terreni sia sui capi di vestirario delle stesse. Un lavoro davvero difficile, delicato e che, spesso, si è rivelato essenziale per portare a termine importanti ricerche. Oltre a ciò i cani sono addestrati per effettuare rastrellamenti, inseguimenti e per bloccare soggetti pericolosi che tentano la fuga. Oltre a queste, che sono le operazioni più frequenti, le unità cinofile esprimono il meglio quando vengono impiegate in operazioni di salvataggio in occasione di terremoti o altre calamità naturali.

L’importanza della selezione
Se importantissimo è l’addestramento, forse ancora più importante sembra essere la fase in cui vengono selezionati sia i carabinieri destinati a questo lavoro sia la scelta dei cani. Si tratta davvero di una fase, questa, particolarmente delicata. In ogni caso la perfetta sinergia tra uomo e cane viene assicurata da un addestramento continuo che non smette mai; fino a quando qualche impedimento non compromette l’idoneità dei cani. Che in questi casi, se non si tratta di malattie gravi, vengono trasferiti a ruoli di guardia.

Centri cinofili
Vi sono diversi centri. Uno è a Firenze e ha compiti addestrativi. Poi vi sono 21 nuclei, una squadra per il Nucleo carabinieri di Castelporziano e unità cinofile dislocate presso alcuni aeroporti come Linate e Fiumicino. Come dicevamo le unità cinofile sono usate per operazioni di polizia giudiziaria, in operazioni di soccorso ma anche in servizi preventivi.

(2) Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *