Nuovi Concorsi Notizie

Notizie sul mondo dei concorsi pubblici, militari e di polizia

Annullato concorso all’Agenzia delle Entrate

Una sentenza del Tar del Lazio ha annullato il concorso all’Agenzia delle Entrate per 403 dirigenti

Un iter travagliato

concorsiAnnullato il concorso all’Agenzia delle Entrate per 403 dirigenti. L’iter di questo concorso è da definire, come minimo, travagliato. Infatti questo concorso all’Agenzia delle Entrate, dopo essere sttto bandito nel 2014, era stato rinviato ai primi di maggio 2017. Ora pare che sia stato annullato, come sostiene un provvedimento che ha trovato pubblicazione sul sito della stessa Agenzia delle Entrate. A settembre del 2016 il Tar del Lazio aveva sentenziato a proposito e l’Agenzia aveva dato vita ad un procedimento cautelativo (marzo 2017) con cui si annullava tale concorso.

Questo provvedimento non dovrebbe riguardare il previsto concorso per funzionari che, stando a quanto si dice, dovrebbe essere bandito entro il 2017. Tale concorso sarà aperto ai laureati in:
– giurisprudenza
– economia e commercio
– scienze politiche.

Perché è stato annullato

Vediamo quali sono le motivazioni che hanno portato il Tar del Lazio a prendere questa decisione arrivata dopo il ricorso del sindacato Dirpubblica. Il bando avrebbe dovuto essere preceduto da un Decreto Ministeriale affinchè venissero individuati i titoli di valutazione e dei relativi punteggi. Non essendoci queste indicazioni il Tar ha stabilito che le amministrazioni non potessero disciplinare autonomamente questi criteri. Per questo motivo è arrivato anche il provvedimento cautelativo che ha portato ad annullare questo concorso all’Agenzia delle Entrate per dirigenti.

Ma lo stop è stato determinato anche da altre motivazioni che Dirpubblica ha sostenuto nel corso di una battaglia non breve. In discussione anche altri elementi come:
– una troppo elevata quota riserva per personale interno
– criteri valutativi troppo favoorevoli ai dirigenti nominati senza esame
– mancanza di posti riservati a candidati che hanno frequentato il corso della Scuola Nazionale dell’Amministrazione.

Un nuovo concorso dovrebbe, ( a quanto si dice) essere bandito entro la fine di questo 2017.

Cosa dice l’Agenzia

Riportiamo alcune delle motivazioni di autotutela dell’Agenzia che ha deciso di annullare il concorso per dirigenti: “nell’attuale contesto operativo di grave e concreta difficoltà per la carenza di dirigenti, l’Agenzia ritiene prevalente assicurare il superiore interesse pubblico della continuità operativa e del regolare funzionamento delle strutture e, quindi, il conseguimento delle funzioni istituzionali definite dalle recenti normative di riforma fiscale che richiedono un particolare e straordinario impegno non solo nelle consuete attività, ma anche sul fronte dell’attivazione di forme più evolute di controllo e di maggiore qualità dei servizi erogati al fine di innalzare il livello di adempimento spontaneo”




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *