Nuovi Concorsi Notizie

Notizie sul mondo dei concorsi pubblici, militari e di polizia

Addestramento vfp1 in Marina

Qual è l'addestramento che aspetta i vincitori del concorso bandi per arruolare 1748 vfp1 in Marina? Un addestramento impegnativo e serio svolto durante quello che viene chiamato Corso di Base. Leggete come si svolge

VFP1 MarinaBandito il concorso per il reclutamento di 1748 vfp1, vediamo in cosa consiste l’addestramento dei vfp1 in Marina. Intanto l’ente preposto alla formazione e all’addestramento di questi ragazzi e ragazze è la Direzione Scuola Volontari. Esso si occupa dell’incorporamento, ovvero di tutte quelle fasi legate all’inserimento degli allievi vfp1 nelle diverse compagnie. Ma il suo scopo forse più importante è proprio quello legato alla formazione e all’addestramento dei vfp1.

La missione è quella di organizzare un percorso formativo ai marinai del Ruolo Truppa, affinché questi possano acquisire tutte quelle conoscenze di base (tecniche ed etiche) necessarie per svolgere perfettamente le mansioni a cui essi sono destinati. La formazione si prefigge dunque di fornire ai marinai una adeguata istruzione marinaresca affiancata alla necessaria efficienza fisica; questo si articola anche in una formazione atta a insegnare ai ragazzi cosa significa svolgere correttamente un servizio di guardia, a usare le armi portatili previste e alla corretta difesa delle installazioni del Corpo. Un addestramento dunque serio, impegnativo e fondamentale.

Cosa si studia durante questo addestramento? Molte sono le discipline che un Marinaio del Ruolo Truppa deve conoscere. Si parte dalla conoscenza dell’Ordinamento, uso delle armi, teoria marinaresca, educazione fisica, addestramento formale e etica militare.

Il percorso formativo prevede anche alcune conferenze il cui scopo è quello di rendere ancora più completo l’addestramento dei vfp1 in Marina. Alcuni dei temi di queste conferenze sono, per esempio, l’attività e l’organizzazione delle Capitanerie di Porto, l’attività dei Fucilieri di Marina del Reggimento San Marco, attività e caratteristiche dei sommergibili e molte altre.

Al termine del corso, gli allievi sono sottoposti ad una serie di valutazioni delle nozioni acquisite. Queste valutazioni possono avere forma di test. Durante questo corso gli allievi vengono poi ripartiti tra Corpo Equipaggi Militari Marittimi e Capitanerie di Porto. Dopo essere stati assegnati a questi corpi e dopo il giuramento, alcuni resteranno a Maricentro per frequentare ulteriori corsi a carattere specialistico come:
– Corso Specialistico Maestro di Cucina e Mensa
– Corso Specialistico Servizio Difesa Installazione

I marinai che non saranno in possesso di una di queste due specializzazioni saranno comunque avviati alle loro altre destinazioni. Quelli che, invece, dovranno imbarcarsi, frequenteranno i corsi antincendio e antifalla, svolti presso il Reparto Addestramento Servizi di Piattaforma.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *