Borse di studio al Ministero dell’Istruzione: nuove regole

Poche settimane fa il Ministero dell'Istruzione, Università e Ricerca ha comunicato le nuove regole per accreditare i corsi di dottorato e borse di studio

ministero istruzioneLinee guida
Il Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca ha reso note le nuove norme e i relativi requisiti per accreditare i corsi di dottorato e le relative borse di studio. Provvedimenti che cambieranno alcune cose nei bandi di concorso, inevitabilmente. Il decreto ministerial 45/2013 ha introdotto alcuni cambiamenti nei percorsi formativi post laurea. Si tratta di norme che un po’ restringeranno il numero di corsi, dipendendo anche dal numero dei docenti del collegio e al tetto minimo di borse di studio che passano da 4 a 6 e che, come riportato anche da IL Sole 24 ORE, dovranno ricoprire almeno il 75% dei posti disponibili.
Continua


Bando per sette borse di studio al Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali

Ancora quasi due settimane di tempo per inviare la domanda per il bando di selezione, per titoli ed esami, per assegnare 7 borse di studio per periti chimici

ministero agricolturaTitoli di studio
Come riportato dal bando presente sul sito del Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali, queste borse di studio sono riservate, per l’esattezza, a candidati in possesso di questi specifici titoli di studio:
- diploma di scuola secondaria di secondo grado di perito industriale capotecnico, specializzazione chimica o di tecnologia alimentari
- diploma di maturità professionale di tecnico delle industrie chimiche
- diploma di maturità professionale di tecnico chimico biologico
Continua


Concorso al Ministero degli Affari Esteri per segretario di legazione in prova

Tra i concorsi curati dal Ministero degli Affari Esteri c'è anche quello per intraprendere la carriera diplomatica. Molte sono le domande che ci arrivano per sapere quali sono le prove per superare questo concorso. Ora è stato bandito un concorso per segretario di legazione in prova. Trentacinque i posti a concorso

ministero affari esteriProve concorso per accedere alla carriera diplomatica
Come sempre le prove specifiche sono, di volta in volta, segnalate sul rispettivo bando pubblicato sia sulla Gazzetta Ufficiale sia sul sito della Farnesina. Però un concorso al Ministero degli Affari Esteri, per poter sperare di accedere a questo tipo di carriera è strutturato in:
- prova attitudinale
- valutazione dei titoli
- prove scritte e dorali

Le prove
Vediamo, un po’ più nello specifico, come si svolgono queste prove. La prova attitudinale ha lo scopo di valutare le effettive capacità per poter svolgere una professione delicata e particolare come quella diplomatica. Di solito la prova attitudinale non entra nella votazione finale. In questo tipo di concorso tale prova si basa su un questionario a risposta multipla. Ogni volta può variare il numero di domande che vanno a formare questo test. Il superamento di questa prova è indispensabile per poter accedere alle prove scritte ed è da intendersi superato se si risponde esattamente ad almeno due terzi dei quesiti. Sul sito della Farnesina è presente una sezione che riporta alcune delle prove attitudinali dei concorsi precedenti. In questo caso la prova attitudinale sarà un questionario di 60 domande.
Continua


Organizzazione del corso di formazione allievi agenti di Polizia

Superare il concorso è solo il primo passo. Cosa aspetta poi i fortunati vincitori? Un anno di corso formativo articolato e impegnativo

polizia di statoQualche informazione
Fermo restando che possono esserci piccole modifiche nel piano di studi e nell’articolazione del corso, vediamo quali sono le modalità con cui, per 12 mesi, si svolge questo corso di formazione.
Il corso, annuale è articolato in due semestri il cui scopo è di portare, il primo alla nomina come agente in prova, il secondo a completare la formazione richiesta. Alla conclusione del primo semestre gli allievi che sono stati ritenuti idonei, diventano agenti in prova con la qualifica di agente di polizia giudiziaria e di pubblica sicurezza.  Il secondo semestre è, a sua volta, articolato in due fasi. Al termine della prima fase gli allievi, se superano tutte le prove d’esame e ottenuta l’idoneità, verranno assegnati ai diversi uffici in cui seguiranno un periodo chiamato di “applicazione pratica”. Le diverse fasi formative sono, solitamente articolate in 36 ore settimanali dal lunedì al venerdì.
Continua


Concorsi per amministrativi

Ministeri, enti, regioni e comuni: le figure amministrative sono sempre molto frequenti nei concorsi pubblici di ogni tipo

concorsi pubbliciProfilo professionale
Che si tratti di collaboratore amministrativo o di istruttore amministrativo, questo profilo professionale è richiesto spesso nei diversi concorsi pubblici. Il collaboratore amministrativo ha funzioni che vanno dal tecnico al contabile. A seconda delle esigenze del ministero o dell’ente che ha bandito il concorso, a questa figura vengono richieste funzioni di elaborazione ma anche di analisi di determinati dati. Ormai, per ricoprire questo ruolo, è necessario avere competenze informatiche per svolgere l’intera filiera del loro incarico, qualunque esso sia. Figura amministrativa, ancora più specializzata, è quella dell’istruttore amministrativo che ha responsabilità maggiore all’interno dell’organizzazione in cui opera. Il suo è un lavoro che lo porta a dover raccogliere e trovare sia documenti sia normative varie. Tra le sue funzioni vi è anche quella di elaborazione di dati e informazioni oltre, spesso, anche la stesura di documenti, per arrivare anche a funzioni di relazioni interne. L’istruttore amministrativo deve essere in grado di stilare materiale come verbali e documenti di altro tipo. È poi, a seconda delle esigenze, una sorta di responsabile della contabilità.
Continua


Concorso 2014 per entrare nelle Fiamme Azzurre

Pubblicato il bando per un concorso pubblico, per titoli, per 20 posti per accedere al Gruppo Sportivo delle Fiamme Azzurre del Corpo di Polizia Penitenziaria. Vediamo qualche informazione

fiamme azzurrePosti a concorso
Questo concorso è indetto per ricoprire 20 posti nel Gruppo Sportivo Fiamme Azzurre del Corpo della Polizia Penitenziaria. I posti, equamente divisi tra 10 per il ruolo maschile e 10 per il ruolo femminile, sono così ripartiti:

ruolo maschile 1 atleta per ognuna delle seguenti discipline
- atletica leggera
- ciclismo
- judo
- pugilato
- tiro con l’arco
- triathlon
- vela specialità nacra 17
- vela specialità windsurf
Per la specialità tennis tavolo sono richiesti due atleti
Continua


Corso di preparazione al concorso per 650 agenti di Polizia di Stato

Il concorso per agenti di Polizia di Stato quest'anno mette in bando 650 posti: non molti e con un numero di domande di partecipazione molto alto. Per questo prepararsi bene diventa ancora più importante. Fatelo con noi di Nuovi Concorsi.it

corpo polizia di statoIl nostro corso di preparazione
Per affrontare al meglio le varie prove di questo concorso, adesso si può usufruire del nostro corso di preparazione. Le iscrizioni sono aperte e si possono fare attraverso le sezione “preparazione concorsi” presente sul nostro sito. Nonostante quello che spesso si sente dire (solitamente da chi ha bisogno di alibi) la preparazione è diventata ancora più importante. E per questo concorso ancora di più: le domande di partecipazione sono tantissime e i posti messi a concorso sono “solo” 650. Inutile dire che ci si deve aspettare una selezione piuttosto impegnativa.
Continua


Concorso per diventare atleti del gruppo sportivo forestale del 2014

Pubblicato il bando per un concorso per nominare 16 allievi agenti del Corpo Forestale dello Stato, che entreranno come atleti di questo glorioso gruppo sportivo per il 2014

gruppo sportivo forestaleQualche dettaglio
Riportiamo alcune informazioni ricordando che, chi interessato, deve prendere visione del bando, pubblicato integralmente sulla Gazzetta Ufficiale. Si tratta comunque di un concorso pubblico per nominare 16 allievi agenti del Corpo Forestale dello Stato che diventeranno atleti del gruppo sportivo forestale. Vediamo le categorie:
- atletica leggera 1 atleta donna per la specialità 3000 e 5000 piani
- canottaggio 2 atleti uomini per la specialità 4 senza pesi leggeri
- ciclismo 1 atleta uomo nella specialità mountain bike XCO
- nuoto un atleta donna nella specialità 200 rana vasca corta e vasca lunga e 200 misti vasca lunga; 1 atleta uomo nella specialità 200 stile libero vasca lunga
- pugilato un atleta donna nella specialità 64 kg; un atleta uomo kg69; 1 atleta uomo kg 81
- scherma 1 atleta uomo nella specialità fioretto
- sport del ghiaccio 1 atleta donna specialità pista lunga – sprint;
- sport equestri 1 atleta uomo nella specialità salto ostacoli
- sport invernali 1 atleta uomo nella specialità sci alpino slalom speciale gigante; 1 atleta uomo per combinata nordica
- tiro a segno 1 atleta uomo per carabina 10 metri aria compressa
- tiro a volo 1 atleta donna per la specialità fossa olimpica
Continua


Corso di preparazione al concorso per commissari di Polizia di Stato

Chi ha visto il bando si è sicuramente reso conto di quanto siano impegnative le prove d'esame per questo concorso. Prepararsi con noi è il miglior punto di partenza

corsi preparazione onlineAperte le iscrizioni
Per chi sta pensando di affrontare questo concorso e desidera seguire un corso di preparazione, Nuovi Conccorsi.it ha quello che fa per voi. Sono infatti aperte le iscrizioni al corso di preparazione al concorso per commissari di Polizia di Stato. Da quest’anno Nuovi Concorsi.it ha iniziato la collaborazione con un istituto specializzato in percorsi formativi finalizzati al superamento dei concorsi pubblici civili e militari. Il punto di forza di questi nostri corsi di preparazione è proprio la didattica studiata su misura per affrontare queste prove. Comode lezioni on line da seguire da casa propria, strutturate in moduli e organizzate per accompagnarvi fino alle prove orali e scritte.
Continua


Dalma: una giovane ragazza allievo maresciallo dei Carabinieri

Ha solo 21 anni e ha vinto il concorso per diventare allievo maresciallo dei Carabinieri. La sua storia è un esempio di come la determinazione e la preparazione siano il modo migliore per vincere un concorso. Perché ad andare avanti non sono solo i raccomandati

carabinieriUna storia di passioni e sogni
Dalma Ferrari ha solo 21 anni e una storia che sembra raccontare come, spesso, la determinazione e la voglia di raggiungere gli obiettivi facciano ottenere risultati. “Sono una di quelle ragazze – ci racconta – che caratterialmente vengono definite maschiacci. Io fin da piccola mi cacciavo sempre nei guai anche perché amavo fare nuove esperienze e mettermi in gioco.”

Una curiosità che la porta a iscriversi, una volta terminate le scuole medie, ad un istituto professionale per approfondire la sua passione per la chimica e la biologia. È intraprendente Dalma tanto che a 16 anni va a vivere con la sorella e, per mantenersi agli studi, lavora. Sono cinque anni impegnativi ma che le danno anche la possibilità di fare stage sia in Italia sia all’estero. Al termine Dalma si prende il suo bel diploma di operatore e tecnico chimico-biologico.
Continua